Panathlon Club Trapani

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 








www.panathlontrapani.it
Il sito Ufficiale del Club di Trapani


Per i panathleti trapanesi il 2019 sarà
l’Anno dello Sport oltre le barriere

Anche questo 2018 ci sta lasciando, con il suo carico insopportabile di ingiustizie so­ciali, di tristezza, di violenza, di povertà e di scarso senso di umanità e solidarietà.
Rinchiusi nella nostra turris eburnea ci siamo riservati una solitudine sdegnosa e aristocratica che non ci ha consentito di andare oltre, rendendoci colpevoli protagonisti di un silenzio che non ha aiutato le istituzioni a guardare con la dovuta attenzione ai più deboli, ai più bisognosi e a una società che volge al male, senza attenuante alcuna; guardare a quanti hanno bisogno del nostro aiuto per aiutarli a superare il degrado economico e la conseguente emarginazione che li mortifica, lasciandoli così ai margini di una società oggi più che mai caratterizzata da un rampantismo sociale, politico ed economico che gela i sentimenti.
Questo mio inizio carico di tristezza, si riferisce naturalmente a un più ampio fenomeno nazionale e non certamente al mondo panathletico e in genere quello del volontariato sociale, ancor oggi custodi di quei valori che contraddistinguono il DNA di ognuno di noi.
Dunque un altro anno è andato via e pur se il tempo scorre inesorabile, noi avvertiamo ancora il bisogno e il dovere di non fermarci a guardare al passato, ma rivolgere costantemente il pensiero al futuro, per dare ancor più forza e vivacità al nostro mandato, alla nostra quotidiana azione di promozione dei valori dello sport, della solidarietà e del fair play.
Il 2018 è stato per noi l’Anno della Prevenzione nello Sport e su questo tema abbiamo sviluppato numerose iniziative che hanno sensibilizzato le coscienze di quanti non avevano avuto il tempo e direi la sensibilità di guardare al fenomeno con la dovuta attenzione.
Per il 2019 ci siamo assegnati il compito di celebrare l’Anno dello Sport oltre le barriere e anche su questa tematica svilupperemo degli eventi che coinvolgeranno e sensibilizzeranno singoli cittadini, giovani, famiglie e istituzioni, affinché si abbattano definitivamente quelle non più tollerabili barriere architettoniche e mentali che condizionano la quotidianità di milioni di individui.
A conclusione del primo anno del mio mandato rivolgo a tutti Voi il più sentito ringraziamento per il genuino e leale sostegno che avete assicurato alle numerose iniziative realizzate che hanno avuto il loro clou con lo svolgimento della “Settimana Europea dello Sport e della Solidarietà” che ha coinvolto migliaia di studenti e le massime istituzioni del territorio.
L’odierna conviviale degli auguri è ancor più sentita per il piacere di registrare l’ingresso di due nuovi soci: Pietro Barbera e Antonio Vento, cui diamo il benvenuto nel mondo del panathletismo internazionale.
Rivolgo a tutti Voi e alle vostre famiglie l’augurio più affettuoso per il Santo Natale e per un 2019 denso di gioie e di soddisfazioni, con l’invito a distogliere i vostri figli e nipoti dall’ossessivo uso del cellulare o tablet che sia, indicando un percorso di vita più sano che crei in loro cittadinanza attiva, consapevolezza e lealtà. Lo sport può e deve essere loro d’aiuto in questo percorso di ricerca del bello, del giusto, del solidale.


Il Presidente
Roald Vento

Scarica da qui il nostro ultimo giornale:

PANATHLON CLUB TRAPANI
Premio Fair Play 
2018



PANATHLON INTERNATIONAL 
CLUB DI TRAPANI
Premio Fair Play 2018
conferito a 
SERGIO DAIDONE
allenatore dell’ASD 
San Vito Lo Capo


Nel corso della Conviviale degli auguri del Club di Enna, sono stati consegnati a Pergusa i premi "Fair Play 2018". Su nostra indicazione, il "Premio al gesto" è stato assegnato all'allenatore Sergio Daidone di San Vito lo Capo (qui premiato dal Governatore Eugenio Guglielmino e da Salvatore Spada che aveva proposto il premio), che nel corso di una partita di calcio a 5 Giovanissimi, non ha esitato a schierare solo 4 giocatori sui 5 previsti, per essere alla pari con la squadra ospite che per via di uno spiacevole incidente d'auto, era scesa in campo a ranghi incompleti.

ROALD VENTO È IL NUOVO 
PRESIDENTE DEL CLUB . 
MARIO BRUNAMONTI SARÀ PAST PRESIDENT

Venerdì 23 Febbraio, nel corso di una simpatica conviviale, c’è stato il passaggio della campana tra il Presidente uscente Mario Brunamonti e il neo eletto Roald Lilli Vento.
Nel corso della serata, la Dott.ssa Margherita Ciotta, Dirigente dell’Istituto d’Istruzione Superiore “S. Calvino - G. B. Amico”, ha intrattenuto i panathleti trapanesi con una interessante relazione su “Scuola, Sport, Educazione al Lavoro e Prevenzione”; ciò anche in relazione al nuovo indirizzo didattico legato allo Sport che ha voluto dare alla sua Scuola e al progetto “Lo Sport aiuta a crescere”, la cui finalità principale è quella di lanciare una sfida cognitiva e motivazionale all’alunno che si trova ad affrontare il proprio processo di crescita e di formazione.
In ordine alla prevenzione, la Dott.ssa Ciotta si è soffermata ad analizzare anche il triste fenomeno dell’ozio, sedentarietà e obesità, che purtroppo caratterizza molti giovani.
Brunamonti ha rivolto ai presenti il suo ringraziamento per il sostegno ricevuto sia dal Consiglio che dai soci tutti, cosa che gli ha permesso di svolgere una articolata attività di promozione dei nostri valori, attraverso interessanti iniziative che hanno registrato il coinvolgimento delle istituzioni scolastiche e dell’associazionismo sportivo.
Il neo Presidente Vento, nella suo breve intervento ha confermato che nello spirito della scelta operata all’unanimità dal Consiglio, per l’intero anno 2018 le attività del Club saranno orientate ad affrontare la tematica della “Prevenzione nello Sport”, coinvolgendo nel progetto le Istituzioni politiche, amministrative e sanitarie, la Scuola, il mondo dello sport e le famiglie.
Vento ha poi accennato alle attività già in calendario, invitando i soci a fornire la massima collaborazione per far sì che il Club assuma il ruolo di protagonista della vita socio culturale e sportiva del territorio, con uno sguardo attento alla crescita delle giovani generazioni cui inculcare ideali e valori sportivi.

Pallacanestro Trapani
Carta dei Diritti dei Ragazzi nello Sport e Carta dei doveri dei Genitori nello Sport
 
 
 
 
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu